Collegati con Facebook
(Consigliato)

oppure
Non hai un account? Iscriviti
Home Speciali B&B world Resoconto B&B Expo 2008

Resoconto B&B Expo 2008

Categoria
B&B world

Si è concluso da pochi giorni il B&B EXPO di Bruxelles e, come potranno confermare i B&B italiani che hanno aderito all'evento, la Fiera quest'anno ha avuto un successo superiore alle aspettative.

L'Italia, grazie all'accordo di www.bed-and-breakfast.it con l'organizzazione della Fiera era il Paese più rappresentato con oltre 100 B&B presenti, poco meno della metà degli espositori, 230 in totale. Subito dopo la Francia, il Belgio e gli altri paesi, europei e non.

Quasi 10.000 sono stati gli avventori della fiera, un incremento del 10% rispetto allo scorso anno, che hanno letteralmente "svaligiato" gli stand, collezionando quintali di brochure e depliant, senza trascurare di assaggiare le prelibatezze enogastronomiche messe a disposizione dagli espositori (il crostini con il lardo offerti dai valdostani nel loro stand era qualcosa di strabiliante, così come il "verduzzo" dei friulani).

Chi visita spesso le grandi fiere turistiche, come la BIT di Milano, forse rimarrebbe deluso dall'Esposizione dei B&B di Bruxelles. Stand piccolini, quasi "casarecci"; nessun allestimento particolarmente ricercato; nessuna "hostess" o "steward" plurilingue assunti all'uopo. Questo è ancora il limite, ma probabilmente anche la potenzialità di questo evento. Il B&B Expo, sebbene cresca di anno in anno (siamo alla terza edizione) rimane una piccola fiera, quasi una piccola fiera di paese (ma al centro dell'Europa), dai prezzi accessibilissimi, che consente agli amanti della microricettività europea, ma pian piano anche mondiale, di riunirsi, conoscersi, dialogare e perchè no, anche svagarsi insieme.

Birra

A proposito di "svaghi", una nota dedicata alla birra di Bruxelles è doverosa. Senza dilungarci troppo, sappiate che nel medioevo, quando la peste imperversava in Europa, i monaci erano autorizzati a bere birra e consigliavano di berla al posto dell'acqua (non bollita). I trappisti, dell'ordine dei cistercensi, tengono ancora in piedi una fiorente attività di 'brasseurs' (produttori di birra). La fabbrica risale alla Riforma (XVI secolo), che autorizzava infatti i padri a bere la bevanda tipica della regione in cui si trovavano, nei casi in cui l'acqua fosse imbevibile. In Vallonia, i monaci (che derivano il loro nome dall'abbazia della 'Grande Trappe', in Normandia, alla quale si ricollegano storicamente) poterono scegliere tra latte scremato, latte battuto e birra. E, come si è visto poi, la preferenza andò a quest'ultima, grazie a Dio.

 

I RISULTATI

Per esperienza, i risultati di una fiera, così come molto spesso di un investimento pubblicitario, non sono "numerabili". Non ci sono riscontri "immediati". Tuttavia, l'afflusso copioso di viaggiatori presente all'evento dovrebbe far sperare per il meglio.

Lo Stand di www.bed-and-breakfast.it al B&B Expo

Noi di www.bed-and-breakfast.it abbiamo distribuito 2000 shoppers con il nostro logo e li abbiamo visti circolare per tutto il week-end dell'evento in giro per la fiera e per Bruxelles. Tutti hanno apprezzato la nostra cioccolata e gradito le cartoline con le nostre campagne pubblicitarie. Una visibilità che dovrebbe, usiamo il condizionale, portare i suoi frutti a tutti gli iscritti e affiliati.

Shoppers bed-and-breakfast.it e ilovebandb.com

Di seguito alcune testimonianze e una carrellata di "facce da B&B", stanche ma contente.

Jean Pierre Vandevenne - L'organizzatore del B&B Expo

Jean Pierre Vandevenne si congratula per il risultato ottenuto dalla "delegazione italiana".

 

Dear Giambatista,

I will send you the official mail as well, but I can tell you that we got a good expo. Thanks to you we got a fantastic Italian delegation.

I hope b&b expo was also a success for you, and that we will have the chance to work toghetter again for the next edition (14 & 15 march 2009 - same place).

Nella Foto: Jean Pierre Vandevenne, l'organizzatore del B&B Expo di Bruxelles.

Il B&B Expo, è stato un gran successo. Un'opportunità unica ed entusiasmante.
Immaginate di fare la fila alla posta per entrare, migliaia di persone hanno percorso i sentieri blu dell'expo, e hanno scoperto tradizioni mondiali all'insegna di una comune esperienza di grande ospitalità.
Espositori da tutti i paesi del mondo, con stand bellissimi, curati in ogni particolare.

Simone Biliotti e Colleghe

Un grande passione comune per esprimere ciò che veramente è importante, per creare insieme una nuova tendenza culturale, quella del B&B, una risposta costruttiva nel panorama del turismo a livello mondiale, dove il vantaggio del risparmio si unisce ad una scelta migliore.
Un saluto e un ringraziamento speciale allo studio Scivoletto di www.bed-and-breakfast.it, che ha dato prova ancora una volta di essere in grado di sostenere e di rappresentare nel migliore dei modi, i b&b italiani all'estero.

Grazie di cuore,

Simone Biliotti, DONATELLO Bed and Breakfast di Firenze.

Posso dire che è stata un'esperienza decisamente interessante. Per la prima volta ho conosciuto e frquentato tanti colleghi tutti insieme. Grazie a questi incontri ci siamo scambiati strategie, consigli ed esperienze. Tutto ciò mi ha arricchito.

Gisella, del B&B La Casa del Nespolo di Milano

Sicuramente la cosa più piacevole è stata quella di stare allo stand di www.bed-and-breakfast.it e di avervi conosciuto. Siete tutti molto simpatici e disponibili. Aver dato finalmente un volto a tutti voi, mi rassicura maggiormente.

Spero di aver dato anch'io un piccolo contributo a questo importante evento e, devo dire, che mi sono anche divertita.

Bruxelles è una bella città e lunedì siamo stati a Bruges, merita.

Un abbraccio
a tutti voi dello staff e un caloroso grazie.
Giusella e company - B&B La Casa del Nespolo di Milano.

Votre Maison en Italie

Nella prima edizione del 2006, a cui ho partecipato assieme ad alcune colleghe, gli stand di B&B italiani erano solo due, pochi per rappresentare la nostra bella terra e la nostra storia di ospitalità.
La terza edizione del BBExpo è stata indubbiamente un successo per il B&B italiano.
All'ingresso dell'Expo, un grandissimo spazio acquistato da G.B.Scivoletto del portale www.bed-and-breakfast.it, accoglieva i visitatori distribuendo oltre 2000 borse di cartoncino contenenti i depliants di molti B&B italiani.
Il settore geografico "Italia" della mostra è stato, a mio parere, la più grande attrazione.
Gruppi di gestori, associazioni, singoli gestori hanno allestito con creatività i loro stand, attirando l'attenzione e la curiosità dei visitatori.
Da non sottovalutare anche l'attrazione dei "piccoli banchetti" offerti dai gestori, specialità da ogni regione e città.
Il BBEXPO di Bruxelles è una grande vetrina, i visitatori sono soprattutto "turisti" alla ricerca del luogo ideale ove trascorrere le vacanze.
Per quanto mi riguarda, ho apprezzato la possibilità di conoscere e confrontarmi personalmente con colleghi conosciuti solo virtualmente, attraverso i forum.
Nel complesso, una piacevole armonia.
Il dialogo con i colleghi stranieri fornisce nuove possibilità di scambio e di miglioramento.
Per quanto riguarda l'organizzazione dell'Expo, non ho potuto non notare qualche mancanza, presumibilmente dovuta l'incremento inaspettato degli espositori.

Alcuni esempi:
- i componenti di arredi acquistati sono stati forniti in ritardo ed, in alcuni casi, non forniti affatto.
- I badges per gli espositori sono stati solo due per stand, invece dei 3 previsti dal contratto
- I 20 biglietti di accesso gratuito per ogni stand, non sono mai stati forniti, né inviati per posta.
- I sorteggi dei soggiorni gratuiti non sono stati pubblicizzati durante l'expo (come avveniva nelle scorse edizioni), ed ogni stand ha dovuto organizzarsi autonomamente
- Non è stato segnalato nell'insegna dello stand che si fornivano informazioni a chi volesse aprire un B&B. Cosa che invece era prevista nel contratto di acquisto dello stand.

Queste mie osservazioni, comunque, nulla tolgono al successo dell'iniziativa.
Mi auguro che nella prossima edizione vengano superate anche queste mancanze.

M.Cristina Cristofori - La Cappellina Bed and Breakfast Grassina (FI)
Stand n. 130 "VOTRE MAISON EN ITALIE"

 


I numeri della fiera parlano di circa 10.000 persone, i nostri numeri parlano di circa 2500 depliant distribuiti, tra cui gli individuali e il " catalogo " collezione 2008.

Abbiamo fatto il possibile davvero per distribuire i depliant in modo RAZIONALE e NON alla selvaggia, non esagero nel dirvi che avremo parlato di persona ad almeno 500/600 turisti, per cercare proprio di capire cosa vogliono e se effettivamente interessava il nostro prodotto... il commento è stato praticamente unanime .. cioè WOW... " C'est jolie, ça.. " oppure " très interessant "oppure " parfait ça pour mon tour en Italie " oppure "that's great..." e così via...

Luca e Sabina - beb around italy

Le regioni / città con maggior numero di richieste, diciamo che al primo posto mettiamo la TOSCANA, secondo PIEMONTE, terzo LAZIO , quarto UMBRIA parimerito con PUGLIA, quinto SICILIA, SARDEGNA VENETO....gli altri bene o male nella media.. ma nulla di eclatante, c'è da dire che la Toscana aveva in giro parecchio materiale... e quindi partivano avvantaggiati, ma tutto sommato si è difesa molto bene anche la Sicilia e la Puglia...

Luca (La Locanda dei 2 - Vernasca) e Sabina (Cascina Rosa - Grazzano Badoglio) in rappresentanza del Circuito "B&B Around Italy".

Possiamo dire che la Fiera è stato un successo superiore alle aspettative. Abbiamo avuto il piacere di conoscere tanti colleghi, di far assaggiare prodotti tipici a tantissimi visitatori. Come AssoBB abbiamo rappresentato i nostri B&B associati e eravamo una delle poche associazioni in cui è l'ospite al centro di tutto e la qualità delle strutture, tutte a gestione familiare, è il criterio principale di selezione dei B&B associati.

Aldo Finocchiaro

Abbiamo presentato i nostri territori con un mix di marketing territoriale che dalle istituzioni ha coinvolto i produttori locali di prodotti tipici, i ristoratori e di servizi turisti in genere. Abbiamo distribuito 8 Kg di paste di mandorla e diversi litri di liquori e amari tipici. A tutti i visitatori abbiamo regalato una notte omaggio presso le nostre strutture e cartoline delle nostre zone. In molti visitatori la cartolina con l'Etna innevata a suscitato vero stupore, segno che per moltissimi la Sicilia è ancora solo mare in estate. Un particolare ringraziamento va al portale www.bed-and-breakfast.it del sicilianissimo Giambattista Scivoletto di Modica che durante tutta la manifestazione ha messo a disposizione il suo stand e il suo staff e distribuito migliaia di shopper con i nostri materiali pubblicitari e la cioccolata siciliana di modica della Dolceria Bonajuto a tutti i visitatori.

Aldo Finocchiaro - ASSOBB - Gestore di Casa Olimpia (Giarre)

Davide e Giusy

Davide e Giusy del B&B Al Quadrifoglio di Verona, al Pub "Le Roi d'Espagne". Davide sta gustando il Kriek, un tipo di birra belga a cui vengono aggiunte delle ciliegie durante la fermentazione.

Dietro Davide, un cavallo vero, morto da cent'anni, imbalsamato (pratica che a nostro parere dovrebbe essere sepolta insieme ai faraoni da tempo).

Cristina Cappellina

Cristina del B&B La Cappellina di Grassina (FI) fa le carte a Daniela al Pub "Le Roi d'Espagne".
Dietro Davide e Claudio (B&B La Martellina di Fiesole - FI).

Tutti al Pub

Tutti insieme al Pub.

E ancora, in ordine sparso, simpaticissime facce da B&B !

Grazie a tutti per aver partecipato e un grazie particolare a quanti ci hanno aiutato.

Residenza Serena

Luca

Sicilia nel cuore

Bergamo

Valle d'Aosta

Rimanno

Sorriso

Ascoli

Sorriso (2)

Roma

B&B Siciliani

Studio Scivoletto

bedandbreakfast.eu

bedandbreakfast.com

Una vacanza in Bed and Breakfast è il modo più intimo e confortevole per conoscere l'Italia
(Vedi lo Spot Video del B&B) - È possibile che fra gli iscritti al portale www.bed-and-breakfast.it ci siano strutture che non sono dei bed & breakfast puri (affittacamere, locande, agriturismo, case vacanza, affitti turistici, family hotel). Se, infatti, i limiti legislativi del b&b sono chiari, molte persone amano viaggiare in strutture gestite familiarmente anche se queste non possono, legislativamente parlando, fregiarsi del titolo di b&b. Per ogni struttura è indicata la tipologia che, se cliccata, indica esattamente quali sono le sue caratteristiche.

Bed-and-Breakfast.it rispetta lo standard PCI-DSS per i servizi di Prenotazione Alberghiera / Accomodation Reservation - Payment Card Industry Data Security Standard v.3.2, Service Provider Level 2

Realizzazione: Studio Scivoletto - P.Iva 01194800882
L'utilizzo di questo sito implica la lettura e l'accettazione delle nostre Note Legali e Informativa sulla Privacy
Aggiungi B&B
Scarica la nostra app per smartphone:
Appstore Google Play