Where do you want to go?
Guests and rooms
...
EN | Cambia lingua Wish list find properties near you
Regions Tourist sites Points of interest Deals Last Minute
B&B Day
first weekend of march
The Barter Week
the third week of November
B&B Card
get a minimum 5% discount
Specials Points of interest B&B Europe
FAQ and contacts Disclaimer, Cookie Policy, Privacy
Italiano English Français Deutsch Español

Strutture ricettive a confronto: il successo dei Bed&Breakfast

di Caterina de Bellis
ENAP - Ente Addestramento Professionale
Agenzia di Taranto
Corso di Formazione "Hospitality Manager"

Tesi a cura di: Caterina de Bellis
2013/2014

3.1 - Business plan e startup

Strutture ricettive a confronto - Foto 8

Il B&B Al Chiaro di Luna-Taranto è attivo dal 10 Gennaio 2014. Esattamente un mese dopo l'apertura, è cominciata la mia esperienza di stage (90 ore totali, dal 10 al 28 Febbraio 2014). Trattandosi di una struttura di nuovissima gestione, abbiamo avuto modo di assistere a tutte le procedure di startup, all'installazione del software SPOT Completo, all'allestimento della "Cambusa", delle stanze ed ai risultati delle prime promozioni e strategie di marketing.
Alla base di ogni progetto imprenditoriale che si rispetti ci deve essere un business plan che possa preliminarmente valutare il mercato, i servizi proposti ed un preventivo di spesa.
Il business plan è un documento dettagliato di pianificazione complessiva che descrive l'idea imprenditoriale e ne consente una valutazione oggettiva di fattibilità.
Quando nel business plan si parla di prodotto o servizio da vendere, si deve considerarlo in relazione al target di riferimento. Già nella stesura di questo documento è bene specificare le risorse umane che saranno necessarie per gestire l'impresa e il piano di marketing da applicare (comprensivo di promozione, prezzi, ricerca di mercato, valutazione concorrenti diretti e indiretti, core business). Inoltre, nella stesura del BP, vanno specificati gli aspetti economico finanziari (costi fissi e variabili che si dovranno sostenere), con previsioni estese fino ad almeno tre anni.
La stesura del Business Plan è dedicata all'imprenditore stesso, ai possibili finanziatori ed agli enti pubblici.
E' importante che il piano d'affari sia convincente (accettabile dal mercato) e credibile (i ricavi siano superiori ai costi).

Partendo dall'esperienza di stage, ho elaborato un Business Plan ispirato alla struttura che mi ha ospitata:

Strutture ricettive a confronto - Foto 9

A) Struttura & Scenari

Struttura ricettiva

Strutture ricettive a confronto - Foto 10

Licenza di Bed and Breakfast e affittacamere. Trattasi di un appartamento ubicato all'ottavo piano di via Pio XII, 38 a Taranto.

  • Dotazioni: l'appartamento dispone di una camera matrimoniale, una singola, due bagni, una cucina, un soggiorno con divano letto ed ampio balcone.
  • Servizi: pernottamento, colazione, pulizie, uso cucina, uso lavatrice, convenzione con Drug Store per somministrazione pranzo/cena e dotazioni di cortesia.
  • Ubicazione turistica: Taranto, Quartiere Tre Carrare Solito.
  • Potenzialità attrattive: centralità, vicinanza alla sede della S.A.R.A.M. e Maricentro, disponibilità mezzi di trasporto pubblici, prezzi economici.

Scenari di mercato città di Taranto 2014

Strutture ricettive a confronto - Foto 11

  • Taranto è una città in via di rivalorizzazione per i propri beni artistici e culturali. Di particolare interesse attrattivo è il Museo Nazionale Archeologico e le possibili visite guidate nella "Taranto Sotterranea".
  • Il mare rimane una delle attrattive predilette dai turisti che si distribuiscono lungo la litoranea.
  • I riti della Settimana Santa (in particolare il 17-19 Aprile 2014) sono ancora molto sentiti, anche da turisti provenienti da altre città italiane e dell'estero. Il B&B si propone come un ottima soluzione d'alloggio, giacché vicino alle zone di svolgimento delle processioni.
  • Attrattiva verso mercato internazionale il turismo in Puglia ha un andamento decisamente migliore rispetto a quello medio nazionale per il quale l'Osservatorio Nazionale del Turismo (secondo i dati riportati da Puglia Promozione). La crisi economica ha prodotto un impatto maggiore sul mercato italiano, gli efflussi esteri - a partire dal 2009 - sono discretamente in crescita.
  • Mercato di riferimento: turismo nazionale ed internazionale.
  • Mercati in crescita (in ordine decrescente): Germania, Francia, Giappone, Svizzera, America, Russia.
  • Mercati in decrescita o stazionari: Italia.
  • Target di riferimento: coppie, famiglie con bambini, piccoli gruppi, individuali per soggiorni medio lunghi (soprattutto giovani che devono sostenere prove e visite mediche presso i centri della Marina e della Aeronautica)
  • Targets specifici: turisti leisure e business.
  • Tendenze: incremento della richiesta di stanze, a seguito dei prezzi contenuti e della qualità dell'offerta

B) Politiche Di Prezzo & Servizi

  • Prezzi B&B: da MIN € 25,00 a MAX € 50 per notte.
  • Prezzi dedicati a: coppie, famiglie, piccoli gruppi e singole.
  • Prezzi diversificati per: giorno, settimana, mese, alta e bassa stagione.
  • Prezzo include: pernottamento e colazione.
  • Prezzo non include: pulizie durante il soggiorno, pranzo/cena, uso cucina (10 euro extra al giorno), uso lavatrice (5 euro extra al giorno)
  • Servizio Booking 24 ore su 24 e su chiamata.

C) Permanenze & Occupazione

  • Permanenza minima media attesa: 2 gg.

D) Strategie Di Marketing

Strutture ricettive a confronto - Foto 12

  • Sito web istituzionale: creazione ed indicizzazione sui motori di ricerca.
  • Creazione profili su Social networks: Facebook e YouTube.
  • Siti web intermediati di 1° livello generici: Venere.com, Booking.com e su tutti i portali web specializzati in B&B.
  • Distribuzione volantini: a Taranto (nei negozi e nelle agenzie viaggi) ed in altre città d'Italia.
  • Materiale promo-commerciale: Biglietti da visita, volantini, pacchetti di offerte, listino prezzi, itinerari turistici.
  • Invio inviti alla clientela per fidelizzazione periodi particolari: Carnevale, Natale, Settimana Santa etc.
  • Reperimento strutture convenzionate nei dintorni: ristorazione Drug Store e Rosy Bar, rete di collaborazione con B&B limitrofi in caso di richiesta stanze superiore alla disponibilità.

E) Risorse Umane

  • Totale risorse fisse: 4 componenti + 1 governante a chiamata.
  • Manutenzioni: a seconda delle necessità.

F) Fornitori

  • Biancheria: fornitore per noleggio biancheria bagno e camera ??Utenze luce acqua gas e telefono
  • Software SPOT e gestione PS
  • Servizi commercialista: 1 consulente per gli adempimenti fiscali.
  • Canoni radiotelevisivi

Dallo studio del conto economico è possibile ricavare costi fissi (quei costi che non variano al variare della quantità del prodotto) e costi variabili (dipendono dalla quantità di servizi erogati). Questi due dati, incrociati, permettono di definire al meglio le tariffe e controllare l'andamento dell'impresa.
Grazie alla puntuale raccolta di dati sulle spese sostenute e al buon afflusso di clienti, il B&B Al Chiaro di Luna ha potuto raggiungere già nei primi due mesi d'attività il raggiungimento del Break Even Point (punto di pareggio, che si ottiene in un grafico tra l'area di perdita e quella di profitto.
Al di là del suo superamento, si ottengono ricavi e non solo spese). Questo è il segnale più tangibile del successo dell'idea imprenditoriale e della corretta stesura del business plan.

Strutture ricettive a confronto - Foto 13