Where do you want to go?
Guests and rooms
...
EN | Cambia lingua Wish list find properties near you
Regions Tourist sites Points of interest Deals Last Minute
B&B Day
first weekend of march
The Barter Week
the third week of November
B&B Card
get a minimum 5% discount
Specials Points of interest B&B Europe
FAQ and contacts Disclaimer, Cookie Policy, Privacy
Italiano English Français Deutsch Español

Progetto B.B&B - Business Plan Bio Bed and Breakfast

di Veronica Chiavari e Amedeo Mattozzi
Università di Roma "Tor Vergata"
Facoltà di Economia
Esercitazione corso: Creazione di impresa ed imprenditorialità minore
Anno Accademico:
2013/2014
Docente: Prof. Francesco Scafarto
Veronica Chiavari
Amedeo Mattozzi

4 - Il servicescape

Numerosi studi hanno dimostrato che l'ambiente fisico (physical environments), definito anche servicescape, nelle imprese di servizi, gioca un ruolo molto importante nella formazione delle impressioni, valutazioni e comportamenti del consumatore. L'ambiente fisico nel quale viene erogato il servizio, a causa dell'intangibilità del servizio stesso, spesso aiuta il cliente nella percezione e valutazione dell'offerta aziendale e nella maggior parte delle situazioni rappresenta il primo contatto del cliente con l'azienda. Gli elementi tangibili dell'offerta sono utili a rappresentare l'immagine del servizio attraverso la quale i clienti valutano anche la qualità.
L'ambiente fisico comprende tutti gli elementi che definiscono l'ambientazione del luogo nel quale è erogato il servizio, il modo in cui è organizzato lo spazio, la struttura architettonica, i materiali utilizzati, il layout delle attrezzature, le decorazioni e gli stimoli sensoriali come ad esempio luci, colori, suoni, odori ed ha un impatto significativo sulle percezioni e sulle valutazioni della clientela. Esso è caratterizzato quindi da differenti dimensioni che fanno leva sulla sfera sensoriale del cliente che viene così attivata e stimolata soprattutto nella componente visiva e in quella tattile con ripercussioni positive sulla valutazione complessiva dell'esperienza.
La nostra idea di servicescape per il B.B&B. parte dalla cura dell'esterno della struttura: si è previsto il posizionamento di piante di piselli odorosi dai fiori viola ai lati del portone di ingresso; si è optato per una pianta sia ornamentale che fruttifera per distinguersi fin da subito dai concorrenti, evitando fiori molto costosi, poco duraturi e non fruttiferi. L'ingresso che avviene direttamente nelle sala comune, proietta l'ospite in ambiente tranquillo e rilassante: le pareti colorate di verde chiarissimo, sono un richiamo immediato al nostro impegno verso il rispetto della natura; trasmettendo, nel contempo, tranquillità e serenità per gli occhi e la mente degli ospiti.
Per gli ospiti nella sala comune sarà sempre prevista la presenza di biscotti ai cereali assolutamente fatti nella nostra cucina e acqua fresca al cetriolo verde. D'inverno vi saranno anche tisane e thè prodotte solo da aziende equosolidali. Di fondamentale importanza sono i richiami di natura olfattiva; saranno disposte lampade catalitiche con olii essenziali di biancospino e gelsomino, poco invasivi, ma gradevoli. Non è prevista la diffusione di musica nell'ambiante poiché nella stessa sala vi è la libreria di libera consultazione per gli ospiti e si vuole evitare di disturbare i lettori. Per il raggiungimento dello stesso B.B&B. è prevista la disposizione di cartelli pubblicitari in un diametro di 10 km dalla nostra ubicazione, con scritta blu su campo verde chiaro. Nello stesso centro storico saranno disposti piccoli cartelli in legno, per rispettare l'ambiente circostante, per il raggiungimento a piedi dello stesso.