You are viewing the website in Italian. Switch to English.
Home Mondo B&B Aprire un B&B in Lombardia

Aprire un B&B in Lombardia

Di Redazione | Aprire un B&B
Aprire un B&B in Lombardia

Per aprire un Bed and Breakfast in Lombardia è necessario presentare la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) al SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) del Comune competente per territorio, dove è ubicata la struttura ricettiva.

La SCIA è una segnalazione certificata d'inizio di un'attività che, per alcune categorie economiche, sostituisce il rilascio di un'autorizzazione da parte della Pubblica Amministrazione: la SCIA inoltre costituisce titolo necessario per intraprendere con decorrenza immediata l'esercizio dell'attività.

Presentazione telematica della SCIA

La SCIA va presenta esclusivamente in modalità telematica allo sportello telematico competente per il territorio dove si svolge l'attività tramite il portale:

https://www.impresainungiorno.gov.it/

Il Bed and Breakfast in Lombardia

Ecco i punti principali da conoscere per chi vuole aprire un B&B in Lombardia.

  1. Si definisce bed & breakfast, in Lombardia, l'attività svolta a conduzione familiare in forma non imprenditoriale da chi, in maniera non continuativa, fornisce alloggio e prima colazione in non più di quattro camere con un massimo di dodici posti letto, avvalendosi della normale organizzazione familiare, ivi compresa l'eventuale presenza di collaboratori domestici della famiglia.
     
  2. L'attività di B&B è esercitata al numero civico di residenza anagrafica del titolare, ivi comprese le pertinenze.
     
  3. Per poter conservare la caratteristica dell'occasionalità, qualora l'attività venga svolta in forma non imprenditoriale, deve osservare un periodo di interruzione dell'attività non inferiore a novanta giorni anche non continuativi. Ogni periodo di interruzione dell'attività deve essere comunicato preventivamente alla provincia competente per territorio o alla Città metropolitana di Milano.
     
  4. La Colazione - Per la somministrazione di alimenti e bevande riferita al servizio di prima colazione effettuata dal titolare dell'attività di B&B, non sono necessari i requisiti professionali di cui all'articolo 66 della l.r. 6/2010 [Art. 30, comma 1 della Legge Regionale 1 ottobre 2015 , n. 27]
     
  5. Esiste un apposito contrassegno identificativo che deve essere affisso all'esterno della residenza.
     
  6. I locali destinati all'esercizio di B&B possiedono i requisiti igienico-sanitari ed edilizi previsti per i locali di civile abitazione. È stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale dell'8 agosto 2016 il Regolamento regionale 5 agosto 2016 - n. 7 “Definizione dei servizi, degli standard qualitativi e delle dotazioni minime obbligatorie degli ostelli per la gioventù, delle case e appartamenti per vacanze, delle foresterie lombarde, delle locande e dei bed and breakfast e requisiti strutturali ed igienico - sanitari dei rifugi alpinistici ed escursionistici in attuazione dell'art. 37 della legge regionale 1° ottobre 2015, n. 27 (Politiche regionali in materia di turismo e attrattività del territorio lombardo)”. Si possono verificare le caratteristiche che i B&B devono possedere nel Regolamento e precisamente all'Allegato E.
     
  7. I B&B lombardi sono tenuti a stipulare una polizza assicurativa per i rischi derivanti dalla responsabilità civile verso i clienti.
     
  8. Bisogna esporre i prezzi massimi praticati nell'esercizio in modo ben visibile nei locali di ricevimento del pubblico, oltre che in lingua italiana, almeno in due lingue straniere.
     
  9. Gli arrivi e le presenze dei clienti devono essere comunicati esclusivamente tramite il Sistema di Gestione dei Dati Turistici della Regione Lombardia (Turismo 5) (oltre alla segnalazione all'Autorità di Pubblica Sicurezza) ai fini della rilevazione statistica con cadenza decadale e, comunque, entro i primi dieci giorni del mese successivo alla rilevazione.

Approfondimento
La segnalazione obbligatoria degli alloggiati alla Polizia
Le comunicazioni obbligatorie dei B&B all'Istat e alle Regioni
 

Comunicazioni presenze obbligatorie Regione / Istat

Turismo 5 - Sistema Informativo Turistico Regione Lombardia per la trasmissione e acquisizione dei dati sul movimento dei clienti nelle strutture ricettive (ex Modello ISTAT C/59);

Gestione, Accesso, Assistenza

Una vacanza in Bed and Breakfast è il modo più intimo e confortevole per conoscere l'Italia
(Vedi lo Spot Video del B&B) - È possibile che fra gli iscritti al portale www.bed-and-breakfast.it ci siano strutture che non sono dei bed & breakfast puri (affittacamere, locande, agriturismo, case vacanza, affitti turistici, family hotel). Se, infatti, i limiti legislativi del b&b sono chiari, molte persone amano viaggiare in strutture gestite familiarmente anche se queste non possono, legislativamente parlando, fregiarsi del titolo di b&b. Per ogni struttura è indicata la tipologia che, se cliccata, indica esattamente quali sono le sue caratteristiche.
Bed-and-Breakfast.it rispetta lo standard PCI-DSS per i servizi di Prenotazione Alberghiera / Accomodation Reservation - Payment Card Industry Data Security Standard v.3.2, Service Provider Level 2
Realizzazione: Studio Scivoletto - P.Iva 01194800882
L'accesso o l'utilizzo di questo sito è subordinato all'accettazione dei Termini del servizio, Informativa sulla Privacy e Cookie Policy
Inserisci la tua struttura
Scarica la nostra app per smartphone:
Appstore
Google Play