You are viewing the website in Italian. Switch to English.
Dove vuoi andare?
Ospiti e camere
...
IT | Cambia lingua Preferiti vicino a me
Regioni Località turistiche Punti d'interesse Offerte Last Minute
B&B Day
primo weekend di marzo
Settimana del Baratto
terza settimana di novembre
BarattoBB
baratto tutto l'anno in B&B
BB25
25 Euro tutto l'anno
B&B Card
richiedila gratis
Come aprire un B&B Mondo B&B Blog Magazine Turismo Speciali Eventi Fiere Punti d'interesse Suggerisci un evento Suggerisci un punto d'interesse Tesi universitarie sul B&B
(Guadagna 100 Euro)
Scopri i B&B migliori B&B Europa
FAQ e contatti Note legali, Cookie Policy, Privacy Area Riservata Gestori Inserisci la tua struttura
Italiano English Français Deutsch Español

Bed and Breakfast in Umbria

UMBRIA - Sarà la suggestione dei luoghi, sarà un certa aria incantata (stavamo per dire "mistica") che si respira un po' dovunque, ma prima o poi chi visita l'Umbria finisce col pensare: San Francesco, il grande, soave, tenero, poetico santo della letizia e della mansuetudine, non poteva che nascere qui, in Umbria. In questi luoghi dalla natura sempre verde, incantata, radiosa. In queste città dove il concetto di "centro storico" sembra inadeguato, riduttivo, tanta è diffusa nella gran parte dei centri umbri la componente monumentale e artistica. Perugia, ad esempio, il capoluogo della regione. Già a descriverla ci si smarrisce nella ricchezza, complessità e magnificenza delle sue architetture e dei suoi tesori d'arte: dalle mura etrusche allo splendido Palazzo Gallenga, sede della prestigiosa università per stranieri, e ai tanti edifici e monumenti storici che si dipartono dalla centrale Piazza IV Novembre, già di per sé costellata di preziosità architettoniche e artistiche come la Fontana Maggiore, il magnifico Palazzo dei Priori. E così è per la splendida Gubbio, ricca di memorie francescane e di monumenti d'epoca medievale e rinascimentale. E poi Todi, Spello, Spoleto (sede oltre che di antichi splendori, del prestigioso Spoleto Festival), Orvieto, Città di Castello e tanti altri piccoli paesi: tutti centri magnificamente impreziositi da monumenti, palazzi, chiese di eccelsi pregi artistici. La stessa Terni, moderna città industriale, vanta gioielli come le chiese di S. Salvatore e di S. Francesco e, nelle sue vicinanze, un capolavoro della natura come la spettacolare Cascata delle Marmore. Infine Assisi, la città natale di San Francesco (e di Santa Chiara, fondatrice dell'ordine delle Clarisse), una delle mete cristiane più universalmente note e frequentate dai pellegrini. Impossibile non visitarla di persona.

Visualizza Strutture

Località principali

Province

Città