You are viewing the website in Italian. Switch to English.
Dove vuoi andare?
Ospiti e camere
...
IT | Cambia lingua Preferiti vicino a me
Regioni Località turistiche Punti d'interesse Offerte Last Minute
B&B Day
primo weekend di marzo
Settimana del Baratto
terza settimana di novembre
BarattoBB
baratto tutto l'anno in B&B
BB25
25 Euro tutto l'anno
B&B Card
richiedila gratis
Come aprire un B&B Mondo B&B Blog Magazine Turismo Speciali Eventi Fiere Punti d'interesse Suggerisci un evento Suggerisci un punto d'interesse Tesi universitarie sul B&B
(Guadagna 100 Euro)
Scopri i B&B migliori B&B Europa
FAQ e contatti Note legali, Cookie Policy, Privacy Area Riservata Gestori Inserisci la tua struttura
Italiano English Français Deutsch Español

Bed and Breakfast in Sardegna

SARDEGNA - David Herbert Lawrence, famoso scrittore inglese del primo 900, amava l’Italia. La girò in lungo e in largo, spesso a piedi. La Sardegna lo entusiasmò e lui le dedicò un bel libro, “Sea and Sardinia”, dove scrisse: «La Sardegna è fuori dal tempo e dalla storia». Nessun luogo, naturalmente, è fuori dal tempo e dalla storia. Eppure, l’affermazione di Lawrence ha una sua verità “poetica”, coglie e semplifica una sensazione che accomuna tutti quelli che si recano in Sardegna: la sensazione, appunto, di trovarsi in una regione dove la bellezza stupefacente della natura, le infinite trasparenze del mare, la riservatezza e il calore della gente, la squisitezza dei piatti tipici, le tradizioni ancestrali, il fascino degli antichi costumi, le varie manifestazioni della cultura sarda non muteranno mai. Nonostante le vicende della storia, nonostante il trascorrere del tempo. In questa splendida isola sono arrivati i Fenici, i Cartaginesi, i Romani, gli Arabi, i Bizantini, gli Spagnoli: la Sardegna ha assimilato e rielaborato le più diverse influenze, le ha integrate nella propria cultura, aprendosi al mondo e offrendo il meglio di sé, ma non ha permesso che il suo “cuore” profondo e appassionato, il suo carattere forte e generoso ne fossero toccati e mutati. Così come il cuore fisico della Sardegna, l’area del Gennargentu, oggi Parco Nazionale, da sempre rifugio per le antiche popolazioni, ha saputo salvaguardare fino ai nostri giorni, come uno scrigno prezioso, tesori naturalistici di inestimabile valore. Tutto questo dà un sapore unico, originale ad una vacanza in Sardegna. Il visitatore si sente rassicurato, garantito da questa senzazione di immutabilità: come se qui, anche nelle zone più moderne, urbanizzate e attrezzate dell’isola, tutto si conservasse più autentico, più vero che altrove. E’ così a Cagliari come a Nuoro, a Sassari come ad Oristano, ad Alghero come in Costa Smeralda: ovunque il turista scelga di godersi il magnifico mare o la bellezza dei boschi e dei graniti, o di visitare chiese e musei, di scrutare il mistero degli imponenti, millenari “nuraghi” che vigilano su colli e altipiani, o di immergersi nelle mille feste popolari, o di gustare un buon arrosto fumante. Ovunque egli avrà la sensazione di fare la cosa giusta, al momento giusto, nel posto giusto.

Visualizza Strutture

Località principali

Province

Città