You are viewing the website in Italian. Switch to English.
...
Home Mondo B&B B&B, Affittacamere, Case Vacanze e Locazioni Turistiche

B&B, Affittacamere, Case Vacanze e Locazioni Turistiche

Di Fiorella Belcore | B&B e Burocrazia
B&B, Affittacamere, Case Vacanze e Locazioni Turistiche

La differenza delle varie categorie e gli obblighi. Quando “conviene" aprire una tipologia piuttosto che un'altra.

Ad oggi il turismo si caratterizza quale attivitá più redditizia del Paese. Ci sono alcune componenti che rappresentano il centro nevralgico dell'offerta turistica, e le strutture ricettive quali B&B, Affittacamere, Case vacanza e Locazioni turistiche sono sicuramente tra queste.
 

Che cos'è un B&B

La denominazione Bed and Breakfast letteralmente significa “letto e colazione”. Il B&B si caratterizza quindi quale struttura ricettiva capace di garantire ai propri clienti un servizio di pernottamento e prima colazione, dietro pagamento di un corrispettivo. La formula consente un'esperienza di soggiorno familiare, accogliente e in molti casi anche economica. Tra le preferenze dei clienti e soprattutto di chi intende viaggiare piú a lungo, il risparmio rappresenta proprio il primo criterio di scelta.

Un B&B, al fine di conservare il suo carattere familiare e per poter godere delle agevolazioni delle attività saltuarie non potrà essere aperto da società, ma solo da privati, con obbligo di residenza all'interno della struttura stessa o in alcuni casi, in zone limitrofe alla struttura.

Relativamente ai costi dei vari soggiorni, questi, oscillano in media tra i trenta ai cinquanta euro per persona a notte.

I fattori che possono indurre una famiglia ad aprire un B&B, possono essere vari: il desiderio di intraprendere un'attività che non sia a tempo pieno; la possibilità di arrotondare le entrate di case o in alternativa iniziare un'attività full time, optando per una formula di B&B imprenditoriale. Il numero di camere è stabilito dai regolamenti locali.

B&B, Affittacamere, Case Vacanze e Locazioni Turistiche - Foto 1

Le disposizioni Regionali

Il titolare di un B&B dovrà rispettare una serie di obblighi, ossia: esporre il prezzario, individuare e comunicare i periodi di attività/inattività, rispettare gli adempimenti per la sicurezza pubblica, comunicare i minimi e i massimi del corrispettivo richiesto per il soggiorno e segnalare alla Regione di riferimento i flussi dei clienti per scopi statistici e per la pubblica sicurezza. L'esercente, inoltre, dovrà rilasciare a ciascun ospite una ricevuta di pagamento, se richiesta, e disporre in alcuni casi di un'assicurazione per responsabilità civile.

[Approfondimento: Le Leggi Regionali sul B&B]

Come aprire un B&B

Se tra i tuoi progetti vi è il desiderio di gestire un'attività ricettiva, sarà utile conoscere l'iter burocratico da seguire. Avendo consapevolezza dei vari adempimenti da svolgere, potrai decidere quale tipologia conviene aprire, in base alle tue esigenze e disponibilità economiche.

Se la tua idea sarà aprire un B&B, l'elemento principale a cui fare affidamento è la Legge Regionale di riferimento – Riforma della legislazione Nazionale del Turismo. Subito dopo, potrai rivolgerti al tuo Comune di residenza per ottenere la documentazione necessaria per la Segnalazione Certificata di Inizio Attività. Il costo di tale richiesta varia in base ad una scelta discrezionale dei rispettivi comuni, dai trenta ai centocinquanta euro. La SCIA dovrà contenere una serie di allegati: dati anagrafici dell'interessato; nome del B&B; ubicazione; planimetria della struttura; contratto di proprietà e/o fitto; indicazione dei periodi di apertura/chiusura dell'attività, oltre, al possesso dei requisiti di sicurezza ed igienico-sanitari previsti dalla legge, con relativa sussistenza dei criteri soggettivi, stabiliti ai sensi del T.U.L.P.S. n. 773/1931.

[Approfondimento: Come aprire un B&B in Italia]

Obblighi Fiscali

Il B&B a conduzione familiare, se svolto come attività saltuaria, non risulterà soggetto all'Imposta sul Valore Aggiunto. L'apertura di una posizione IVA sarà obbligatoria solo nel caso di attività non occasionale. L'esercente del Bed and Breakfast sarà libero da una serie di obblighi: contribuzione all'Inps, iscrizione all'Inail, iscrizione alla Camera di Commercio. I guadagni ricevuti saranno classificati come “redditi diversi”. Per registrare i suoi incassi il titolare dovrà rilasciare ai suoi clienti una ricevuta non fiscale. Si potrà procedere all'attività e alla sua gestione con o senza partita IVA, in quest'ultimo caso l'iniziativa si concretizzerà in attività saltuaria ed occasionale. L'inserimento di soggetti estranei al nucleo familiare sarà consentito solo per assunzioni sporadiche.

[Approfondimento: Il B&B come attività occasionale]

Servizi e differenze strutturali

Gli immobili adibiti a B&B dovranno rispondere positivamente a tutti i requisiti igienico -sanitari, edilizi e di sicurezza generale. La struttura dovrà garantire ai suoi ospiti la pulizia giornaliera delle camere, potendo rispettare ritmi diversi per il cambio biancheria. Seguono obblighi da rispettare relativamente alla metratura delle rispettive stanze: quattordici metri per camera doppia e otto per camera singola.

Affittacamere

L'attività di Affittacamere viene classificata come vera e propria attività imprenditoriale. La differenza tra B&B e Affittacamere risiede proprio nel carattere imprenditoriale di quest'ultima. Tale attività puó essere intrapresa sia da privati che da società. Ciascuna struttura dispone di un numero di camere (in genere 6) disposte in uno o piú appartamenti ammobiliati, comprendendo i tradizionali servizi di tipo alberghiero, e ogni camera dovrà disporre di letto, armadi, comodini, scrivania, cestino per rifiuti e telefono, con ingresso autonomo.

Un Affittacamere potrà anche denominarsi “Locanda” nel caso in cui oltre alla generale attività di pernottamento, i clienti avranno a disposizione anche un'attività di ristorazione, localizzata all'interno dello stesso stabile. In alcune regione, l'attività di Affittacamere potrà definirsi in modo ancor diverso: “Room & Breakfast”, nel caso in cui il titolare decida di offrire pernottamento e prima colazione.

Chi deciderà di aprire un Affittacamere dovrà richiedere la cosiddetta SCIA. Successivamente, inviare al SUAP la documentazione necessaria. Con tale attività inizierai un'esperienza imprenditoriale a tutto tondo.

B&B, Affittacamere, Case Vacanze e Locazioni Turistiche - Foto 2

Locazioni Turistiche

È opportuno non confondere l'attività di B&B ed Affittacamere con le cosiddette Locazioni Turistiche. In particolare, le locazioni turistiche sono case o appartamenti dotate di arredi, servizi igienici e cucina autonoma, concessa in locazione ai turisti, con contratti aventi breve durata, senza la predisposizione al cliente di alcun servizio.

La Locazione Turistica si differenzia dall'attività di B&B ed Affittacamere per la natura stessa del servizio, trattandosi di locazioni contrattuali all'interno delle quali non è prevista nessuna attivitá alberghiera o servizio di biancheria e pulizia camera.

Solo se l'organizzazione ricettiva riuscisse a produrre un guadagno considerevole, il titolare sarà assoggettato al tradizionale regime d'impresa.

[Approfondimento: Le Locazioni Turistiche]
 

Case vacanza

Se si gestiscono meno di tre appartamenti non è necessaria l'apertura della Partita Iva, in caso contrario il proprietario degli appartamenti dovrà provvedere all'apertura di una Partita Iva. Anche in questo caso bisognerà richiedere allo sportello del Comune di pertinenza, il rilascio della modulistica per l'inizio dell'attività. Il titolare all'arrivo degli ospiti dovrà richiedere il rilascio dei documenti per trasmettere le generalità degli ospiti all'autorità di Pubblica Sicurezza. Anche l'organizzazione delle case vacanze prevede un monitoraggio da trasmettere alle Regioni relativamente all'andamento turistico dei clienti. Le case vacanza stipulano con il viaggiatore un contratto di prestazione di servizi ricettivi, con una quantità di servizi accessori e con soggiorni non superiori a tre mesi consecutivi. Si tratta di appartamenti, ville, case rurali completamente arredate. Si potranno offrire ai propri ospiti vari servizi, in base alle esigenza di ciascuno: cambio biancheria, colazione, cosi via. I guadagni ottenuti saranno ascrivibili a “redditi diversi”.

Evidenziate le diversità tra le varie strutture, potrai facilmente decidere quale tipologia conviene aprire, in base al tuo tempo disponibile e alle tue risorse economiche. Se il tuo desiderio è aprire un B&B, questa formula se gestita in maniera occasionale non prevede nessun obbligo di apertura Partita Iva, né iscrizione al registro delle imprese. Con uno sforzo di denaro non esponenziale, con un impiego lavorativo non continuativo e senza dover seguire regolarmente i tuoi ospiti, potrai aprire un'accogliente struttura ricettiva. Se invece, il tuo desiderio è aprire un'attività imprenditoriale a tempo pieno e con un maggiore impiego lavorativo, potrai sicuramente decidere di aprire un Affittacamere o B&B imprenditoriale, con relativa apertura di Partita Iva ed iscrizione al registro delle imprese. Inizierai, così, il tuo viaggio nel mondo dell'ospitalità.

Una vacanza in Bed and Breakfast è il modo più intimo e confortevole per conoscere l'Italia
(Vedi lo Spot Video del B&B) - È possibile che fra gli iscritti al portale www.bed-and-breakfast.it ci siano strutture che non sono dei bed & breakfast puri (affittacamere, locande, agriturismo, case vacanza, affitti turistici, family hotel). Se, infatti, i limiti legislativi del b&b sono chiari, molte persone amano viaggiare in strutture gestite familiarmente anche se queste non possono, legislativamente parlando, fregiarsi del titolo di b&b. Per ogni struttura è indicata la tipologia che, se cliccata, indica esattamente quali sono le sue caratteristiche.
Bed-and-Breakfast.it rispetta lo standard PCI-DSS per i servizi di Prenotazione Alberghiera / Accomodation Reservation - Payment Card Industry Data Security Standard v.3.2, Service Provider Level 2
Realizzazione: Studio Scivoletto - P.Iva 01194800882
L'accesso o l'utilizzo di questo sito è subordinato all'accettazione dei Termini del servizio, Informativa sulla Privacy e Cookie Policy
Inserisci la tua struttura
Scarica la nostra app per smartphone:
Appstore
Google Play