Where do you want to go?
Guests and rooms
...
EN | Cambia lingua Wish list find properties near you
Regions Tourist sites Points of interest Deals Last Minute
B&B Day
first weekend of march
The Barter Week
the third week of November
B&B Card
get a minimum 5% discount
Specials Points of interest B&B Europe
FAQ and contacts Disclaimer, Cookie Policy, Privacy
Italiano English Français Deutsch Español

B&B e Case Vacanza nella Città di Matera

di Domenico Nicoletti

Università degli Studi di Bari Aldo Moro
Dipartimento di Economia e Management
Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management
Tesi di Laurea in Diritto della Contrattazione Turistica
Relatore: Chiar.mo Prof. Filograno Gaetano Roberto
Anno Accademico: 2016/2017

3.3 - Il profilo del turista di Matera

Le dinamiche fortemente espansive del turismo lucano hanno determinato un sensibile innalzamento dell’indice di intensità turistica pari a 4,0. Il suddetto valore è superiore alla media meridionale, pari a 3,5. Questo colloca la Basilicata al 13 posto nella graduatoria delle venti regioni italiane in base alla rilevanza dell’attività turistica, davanti alle principali destinazioni concorrenti del Mezzogiorno quali Puglia, Campania, Calabria.

All’incremento dei flussi turistici hanno contribuito entrambe le componenti, interna ed estera, della domanda. I principali visitatori della città di Matera risultano essere prevalentemente italiani provenienti altre regioni d’Italia.

B&B e Case Vacanza nella Città di Matera - Immagine 15

Fonte: APT

Infatti analizzando dettagliatamente lo straordinario exploit delle presenze turistiche nella città si osserva come questo sia un contribuito prevalente del mercato interno. In particolare, si segnala la forte crescita della clientela proveniente dal Lazio, i cui pernottamenti sono quasi raddoppiati (dai 23 mila del 2014 ai 45 mila del 2015), e dalla Lombardia (da 18 a 31 mila): regioni che, insieme, hanno alimentato poco più del 30% delle presenze aggiuntive registrate nel 2016. Nel complesso, la crescita della clientela residente nel centro-nord ha sfiorato, in media, il 74%, con “punte” del 95% per quella originata dal Veneto e dell’87% per quella proveniente dal Piemonte. Fortemente espansiva anche la domanda estera (+23,2% in termini di presenze, +27,7% in termini di arrivi) che, nel 2015, ha rappresentato quasi il 30% del movimento turistico complessivo nella città.

B&B e Case Vacanza nella Città di Matera - Immagine 16

Fonte: APT

In testa alla graduatoria, in base al volume dei flussi, figurano la clientela inglese e quella americana, entrambe con circa 18 mila pernottamenti effettuati e 9 mila arrivi e una permanenza nella città (2,00 giornate) molto superiore alla media (1,65).

Pur con “numeri” ancora modesti, va rimarcata infine la crescita della clientela cinese, con oltre 2,1 mila arrivi e 2,8 mila presenze nel 2015, ben oltre il doppio di quanto registrato nell’anno precedente: fenomeno a cui non è estraneo lo sviluppo di accordi di collaborazione con la Cina in materia di produzioni cinematografiche e agricoltura recentemente promossi dalle istituzioni locali.

I viaggiatori risultano appartenere in prevalenza alla classe giovaneadulta principalmente con un’età che varia da 27 a 38 anni. Di poco inferiore è la quota di turisti di età più matura fra i 39 e i 67 anni. In ultima analisi si può definire il profilo del turista medio come un viaggiatore giovane/adulto, prevalentemente italiano.