You are viewing the website in Italian. Switch to English.
Home Mondo B&B I B&B in Irlanda

I B&B in Irlanda

Di Alexandra Rosati | Il B&B all'estero
I B&B in Irlanda

La definizione di B&B in Irlanda coincide con quella del resto del mondo. È l'acronimo di “Bed and Breakfast”, una forma di alloggio turistico non convenzionale, che prevede il pernottamento e la prima colazione. Costituendo il fiore all'occhiello dell'economia ricettiva, i B&B irlandesi sono considerati fra i migliori in Europa per comfort e ospitalità. Tradizionalmente gestiti da famiglie, possono disporre di 4 o 5 stanze con bagno privato, di cui molte dotate di Wi-Fi gratuito. Le camere di solito hanno strutture simili a quelle degli hotel, ma sono arredate secondo il gusto dei proprietari, offrendo una varietà di stili che le rendono uniche.

Si tratta di strutture comode e piuttosto economiche, che offrono l'opportunità di un interessante scambio culturale. Non sono posti in cui dormire e mangiare soltanto, alcuni dei proprietari potrebbero condividere col cliente la passione per le escursioni, lo sport, il cibo o l'avventura. Si trovano nelle città, nelle cittadine e nei villaggi. Alcuni ai piedi delle montagne, altri affacciati sui laghi e altri ancora a pochi passi da fattorie, spiagge o golf club. Oltre ai B&B di proprietà e gestione familiare esiste una minore percentuale che viene affittata da piccoli imprenditori e amministrata con personale specializzato nel settore. I proprietari o gestori vivono quasi sempre nei locali.

I B&B in Irlanda - Foto 1

La colazione può prevedere un tipico "Irish Fry" cucinato e molto sostanzioso (a base di pane, salsicce, uova, fagioli, pancetta e funghi) o un buffet in stile continentale.

I B&B irlandesi registrati sono classificati da Fáilte Ireland, legalmente l'Autorità nazionale per lo sviluppo del turismo. Questa suddivide le strutture a seconda della posizione rispetto al più vicino centro abitato in ‘townhouses', ‘countryhouses' e ‘farmhouses'.

L'Irlanda è un grande paese e i turisti che la visitano sono attratti dalle aree più belle, spesso immerse nella natura. Per soddisfare la domanda esistono B&B in ogni angolo del paese.

Il settore è esploso negli anni '50, quando i turisti hanno iniziato ad arrivare in gran numero e lo stock di hotel del tempo non era all'altezza di soddisfare le esigenze del nuovo importante flusso di viaggiatori. Le mogli degli agricoltori furono le prime a mettersi a disposizione per far fronte alle numerose richieste tirando fuori il loro tappetino di benvenuto. In breve i cartelli del B&B furono appesi alle porte in ogni contea del paese. Nel 1999 l'Irlanda ha raggiunto il picco di B&B di circa 4.000 unità. Attualmente il numero è sceso più o meno a 3.000, di cui 948 approvati da Fáilte Irlanda.

Secondo le statistiche il numero dei visitatori locali è diminuito, cedendo sempre più il passo a quelli esteri. Soprattutto tedeschi, francesi e italiani che amano particolarmente questa tipologia di ospitalità. Essendo sempre stati numerosi, la competizione tra B&B ha portato a un alloggio di alta qualità.

Meta dunque sempre più ambita da un turismo internazionale, addirittura c'è chi, dopo aver compiuto un viaggio in Irlanda ed essersene innamorato, ha deciso di trasferircisi. A molti la soluzione migliore per viverci è sembrata proprio quella di aprire un B&B. C'è chi lo ha fatto attraverso l'acquisto di una casa, oppure di un immobile precedentemente utilizzato come piccolo albergo, per agevolare le pratiche necessarie.

In genere, chi apre un'attività ottiene il PPS, che è l'equivalente del codice fiscale italiano. Per potersi iscrivere al registro dei B&B e ottenere l'approvazione della Fáilte Ireland occorre garantire alcune condizioni indispensabili. Queste ultime sono legate alla normativa inerente alla sicurezza antincendio, ai regolamenti edilizi locali, alla legislazione alimentare e alle norme di salute e sicurezza generale (stabilite dall'ente The Food Safety Authority of Ireland). Dopodiché bisogna fornire all'ente regionale preposto tutta la documentazione relativa per stabilire la sicurezza strutturale della nuova attività.

Per essere approvato, un B&B deve raggiungere almeno le due stelle; più sono i servizi offerti più le stelle aumentano, raggiungendo un massimo di cinque.

I B&B in Irlanda - Foto 2

L'approvazione della Fáilte Ireland offre diversi vantaggi, il primo dei quali è senz'altro quello di un marchio di garanzia di qualità valutata. Inoltre, l'inserimento nei siti ufficiali, che assicurano un'adeguata visibilità online. Per partecipare alle iniziative di Fàilte Ireland invece sono necessarie una serie di operazioni: l'attività deve rispettare i requisiti minimi per Irish Home B&B; essere valutata ogni due anni; versare ogni anno una quota associativa e rispondere a un questionario conoscitivo; mantenere gli standard di servizio, attenzione al cliente e pulizia; descrivere in ogni materiale riguardante la struttura i servizi previsti; aderire alla scala di tariffe proposta. Tutto ciò non è altro che un insieme di piccole e semplici accortezze che renderanno la vostra casa un perfetto B&B.

I prezzi dei B&B in Irlanda variano a seconda delle camere, oscillando tra i 25 e i 35 euro per notte a persona. Ovviamente nelle grandi città, come Dublino, il livello dei prezzi sarà maggiore, mentre nelle zone rurali più contenuto. L'alta presenza di B&B in Irlanda consente di avere molta scelta, è consigliabile però prenotare con un po' di anticipo nei periodi di maggior affollamento turistico.

Oltre ai B&B approvati da Fàilte Ireland ne esistono moltissimi indipendenti, ossia non associati, come i Family Homes of Ireland. Sono spesso ben curati, ma non soddisfano completamente le norme degli organismi ufficiali.

Con il costante sviluppo del turismo, è nata una nuova generazione di B&B che somigliano di più a piccoli alberghi, con 4, 6 o 8 stanze a volte separate dall'abitazione del proprietario. Nonostante l'accoglienza possa risultare più fredda, rappresentano la soluzione migliore per coloro che viaggiano in gruppo o più famiglie, grazie al numero delle stanze messe a disposizione.

Una vacanza in Bed and Breakfast è il modo più intimo e confortevole per conoscere l'Italia
(Vedi lo Spot Video del B&B) - È possibile che fra gli iscritti al portale www.bed-and-breakfast.it ci siano strutture che non sono dei bed & breakfast puri (affittacamere, locande, agriturismo, case vacanza, affitti turistici, family hotel). Se, infatti, i limiti legislativi del b&b sono chiari, molte persone amano viaggiare in strutture gestite familiarmente anche se queste non possono, legislativamente parlando, fregiarsi del titolo di b&b. Per ogni struttura è indicata la tipologia che, se cliccata, indica esattamente quali sono le sue caratteristiche.
Bed-and-Breakfast.it rispetta lo standard PCI-DSS per i servizi di Prenotazione Alberghiera / Accomodation Reservation - Payment Card Industry Data Security Standard v.3.2, Service Provider Level 2
Realizzazione: Studio Scivoletto - P.Iva 01194800882
L'accesso o l'utilizzo di questo sito è subordinato all'accettazione dei Termini del servizio, Informativa sulla Privacy e Cookie Policy
Inserisci la tua struttura
Scarica la nostra app per smartphone:
Appstore
Google Play