You are viewing the website in Italian. Switch to English.
Dove vuoi andare?
Ospiti e camere
...
IT | Cambia lingua Preferiti Vicino a me Inserisci la tua struttura
Regioni Località turistiche Punti d'interesse Offerte Last Minute
B&B Day
primo weekend di marzo
Settimana del Baratto
terza settimana di novembre
BarattoBB
baratto tutto l'anno in B&B
BB25
25 Euro tutto l'anno
B&B Card
richiedila gratis
Come aprire un B&B Mondo B&B Blog Magazine Turismo Speciali Eventi Fiere Punti d'interesse Suggerisci un evento Suggerisci un punto d'interesse Tesi universitarie sul B&B
(Guadagna 100 Euro)
Scopri i B&B migliori B&B Europa
FAQ e contatti Note legali, Cookie Policy, Privacy Area Riservata Gestori
Italiano English Français Deutsch Español

Salento: meraviglia a sud

Salento: meraviglia a sud

Il Salento è la parte più meridionale d’Italia che comprende alcune delle più belle città del nostro paese, su tutte Gallipoli, Otranto, Lecce e Santa Maria di Leuca.

Per gli appassionati di cultura, non c’è comunque in tutto il Salento un solo posto, città, paese e località che non valga la pena di essere visitato. Anche l’entroterra con Specchia, Corigliano d'Otranto, Martano, Martignano, Soleto, Zollino hanno qualcosa da mostrare e sanno come attirare l’attenzione dei visitatori grazie, ad esempio, ai loro caratteristici centri storici.

Per tutto questo, il Salento è la zona più turistica della Puglia, la meta più ricercata da tutti per le vacanze estive e di itinerari da proporre ce ne sarebbero tantissimi vista la ricchezza di questa terra.

Il punto di partenza ideale potrebbe essere Lecce dove la ventata di barocco e il profumo di rustici e pasticciotti saprà letteralmente conquistarvi. Da Lecce spostatevi poi verso Otranto non prima di aver visitato Roca Vecchia dove si trova la Grotta della Poesia, dove un tuffo è d’obbligo. Altra località molto interessante da inserire nell’itinerario salentino è Torre Sant'Andrea, che lascerete per raggiungere, finalmente, Otranto per cui non servono molte descrizioni e complimenti: il centro storico da solo vi sedurrà al punto che non vorrete più andarvene ma Baia dei Turchi e Baia dell'Orte vi aspettano, quindi, il viaggio continua. È adesso il turno di Santa Cesarea Terme e di Castro. Una volta arrivati, noterete da soli la bellezza di questo posto anche solo per l’azzurro da cui sarete circondati.

Nella zona più meridionale dell’itinerario, troviamo, invece, Santa Maria di Leuca dove vi consigliamo un bel giro in barca. Il viaggio nel Salento, però, non sarebbe completo senza Gallipoli, con la sua Baia Verde, ideale per quelli più festaioli tra voi ed, infine, la costa di Porto Selvaggio che come ispira il nome è un luogo più silenzioso e deserto.

Ma non è tutto, manca ancora qualcosa: Porto Cesareo. Luogo del cuore per molti viaggiatori, Porto Cesareo con le sue incantevoli spiagge di Torre Lapillo è uno dei must di questo itinerario, assolutamente da non tralasciare. Pur essendo abbastanza popolata, merita la visita e, con un po’ di fortuna, riuscirete a trovare un posticino per stendervi al sole magari tra le rocce, magari proprio a Punta Prosciutto, una delle spiagge più belle di tutto il Salento. A dirlo non siamo noi, ma migliaia di turisti che ogni anno cercano di prenotare le loro vacanze in questa località e godere di una delle meraviglie del nostro mare italiano.

Pubblicato il 9 Agosto 2017
Letture: 19785

Dove dormire a in Puglia