You are viewing the website in Italian. Switch to English.
Dove vuoi andare?
Ospiti e camere
...
IT | Cambia lingua Preferiti vicino a me
Regioni Località turistiche Punti d'interesse Offerte Last Minute
B&B Day
primo weekend di marzo
Settimana del Baratto
terza settimana di novembre
BarattoBB
baratto tutto l'anno in B&B
BB25
25 Euro tutto l'anno
B&B Card
richiedila gratis
Come aprire un B&B Mondo B&B Blog Magazine Turismo Speciali Eventi Fiere Punti d'interesse Suggerisci un evento Suggerisci un punto d'interesse Tesi universitarie sul B&B
(Guadagna 100 Euro)
Scopri i B&B migliori B&B Europa
FAQ e contatti Note legali, Cookie Policy, Privacy Area Riservata Gestori Inserisci la tua struttura
Italiano English Français Deutsch Español

Merano e le Terme

Merano e le Terme

Merano, splendida località dell’Alto Adige, è un posto magnifico dove trascorrere il weekend o qualche giorno di vacanza e in questo articolo abbiamo deciso di raccontarvi le attrazioni più importanti e significative da vedere se decidete di andarci, indicandovi come fare per viverla al meglio.

Uno dei posti che non possiamo non suggerirvi di visitare sono i Giardini del Castello di Trauttmansdorff, noti anche con il nome di Giardini di Sissi. Il motivo è semplice: qui l’imperatrice “Sissi” aveva soggiornato per diverso tempo e il giardino era uno dei luoghi che lei amava di più ed in cui si dedicava a lunghe passeggiate. Oltre ad essere amato da Sissi, il giardino è di per sé molto bello e particolare perché racchiude al suo interno un’ampia varietà di ambienti e piante diverse che provengono da tutto il mondo, da cactus a fichi e ulivi. Un’altra tappa essenziale per chi visita Merano, poi, sono le Terme dove la parola d’ordine è relax. Qui, tra piscine interne ed esterne e decine di vasche, potrete trascorrere un paio d’ore di pura tranquillità e riposo circondati da un ambiente silenzioso e lussureggiante che fa bene al corpo ma anche alla mente.

Le terme di MeranoUna volta arrivati a Merano, ovviamente non si può non visitare il centro cittadino, molto tranquillo ma comunque vivace e pieno di botteghe e ristoranti tipici. Da vedere sono il Duomo di San Nicolò e il Palazzo del Khurhaus, rinomato centro convegni dove vengono anche organizzate spesso e volentieri serate di gala, balli, eventi e riunioni. Per spostarvi vi consigliamo di utilizzare la bicicletta perché la cittadina di Merano è molto bella da vedere “on the road” e poi di piste ciclabili ce ne sono ovunque, quindi, non è difficile orientarsi tra le varie stradine. Per i più coraggiosi, inoltre, un giro in seggiovia sarebbe perfetto e la seggiovia Merano-Tirolo farebbe al caso loro. Basta che siate pronti a resistere seduti su un seggiolino singolo e completamente sospesi nel vuoto, fino alla cima del monte San Benedetto a Tirolo. Di certo ne vale la pena perché il panorama è bellissimo e, dall’alto, si vedono sia Merano che la Val D’Adige. E se non siete ancora stanchi, prendete in considerazione la passeggiata Tappeiner, un fantastico itinerario di 2 chilometri che si snoda lungo Merano, molto facile da percorrere, senza bisogno di un equipaggiamento particolare e che offre al visitatore numeri punti panoramici.

Non potremmo concludere l’elenco delle cose da vedere senza, però, aver prima parlato di lei, la birra Forst, uno dei simboli di Merano. Oltre a provarla perché non fare una visita al suo stabilimento, fondato nel 1857? Gli amanti delle birra ne andranno matti perché si ritroveranno all’interno di un vero e proprio birrificio e potranno conoscere e seguire le fasi della produzione. Una tappa da veri intenditori!

Letture: 9805

Dove dormire a in provincia di Bolzano