You are viewing the website in Italian. Switch to English.
Dove vuoi andare?
Ospiti e camere
...
IT | Cambia lingua Preferiti vicino a me
Regioni Località turistiche Punti d'interesse Offerte Last Minute
B&B Day
primo weekend di marzo
Settimana del Baratto
terza settimana di novembre
BarattoBB
baratto tutto l'anno in B&B
BB25
25 Euro tutto l'anno
B&B Card
richiedila gratis
Come aprire un B&B Mondo B&B Blog Magazine Turismo Speciali Eventi Fiere Punti d'interesse Suggerisci un evento Suggerisci un punto d'interesse Tesi universitarie sul B&B
(Guadagna 100 Euro)
Scopri i B&B migliori B&B Europa
FAQ e contatti Note legali, Cookie Policy, Privacy Area Riservata Gestori Inserisci la tua struttura
Italiano English Français Deutsch Español

Aprire un B&B in Calabria

Aprire un B&B in Calabria

Per iniziare l'attività di Bed and Breakfast in Calabria è necessario presentare al SUAP del Comune ove è ubicato l'immobile la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) utilizzando la modulistica disponibile sul sito della Regione Calabria.

PDF Scia per l'apertura di Bed-and-Breakfast in Calabria

Scia B&B Calabria

La seguente documentazione potrebbe essere richiesta in allegato alla SCIA:

  • planimetria dell'unità immobiliare, con indicazione della superficie utile e dei vani e servizi, delle aree di pertinenza, evidenziando le parti messe a disposizione degli ospiti;
     
  • atto in copia conforme all'originale comprovante la disponibilità dell'immobile (compravendita, locazione o altro);
     
  • atto di assenso a firma di proprietari o comproprietari nel caso di istanza presentata da altri.
     

Il Bed and Breakfast in Calabria

L'attività di Bed and Breakfast in Calabria è stata disciplinata dalla Legge 26 febbraio 2003, n. 2.

La Legge Regionale del 7 agosto 2018, n. 34, riforma il sistema di classificazione delle strutture ricettive introducendo nuove forme di ospitalità e crea condizioni per una più equa e leale concorrenza.

La nuova legge, in particolare, introduce la possibilità di esercitare l'attività di bed and Breakfast e di affittacamere in forma imprenditoriale mentre quella in forma non imprenditoriale assume la denominazione di "B&B in family".

Ecco i punti principali da tenere in conto per chi vuole aprire un B&B in Calabria.

  1. Un B&B in Calabria, gestito in forma non imprenditoriale, può offrire ospitalità in massimo quattro camere e otto posti letto.
    La normativa del 2018 ha ridefinito i termini nel modo seguente.

    - Sono esercizi di affittacamere (guest rooms o rooms) le strutture, gestite in forma imprenditoriale, che offrono ospitalità in camere ubicate in uno o più appartamenti ammobiliati di civile abitazione, senza uso di cucina o angolo cottura.
    - Gli affittacamere assumono la denominazione di bed and breakfast quando è previsto il servizio di prima colazione in area comune.
    - L'attività di bed and breakfast, se esercitata in forma non imprenditoriale, assume la denominazione di “bed and breakfast in family”.
     
  2. Il servizio alloggio deve comprendere i seguenti elementi minimi:

    - la superficie delle camere adibite alla ricezione non può essere inferiore a mq 8 per la camera singola e mq 12 per la doppia;
    - fornitura e cambio della biancheria compresa quella da bagno due volte la settimana e al cambio del cliente;
    - un servizio bagno autonomo rispetto alle esigenze della famiglia, con un rapporto non inferiore a quattro posti letto per ogni bagno;
    - la pulizia quotidiana dei locali;
    - la fornitura di energia elettrica, acqua calda e da e riscaldamento.
     
  3. Il servizio di prima colazione è assicurato prevalentemente con cibi e bevande provenienti da produzioni calabresi.
     
  4. La permanenza degli ospiti non può protrarsi oltre i 60 giorni consecutivi.
     
  5. L'esercente non può gestire altra attività di B&B.
     
  6. I locali destinati all'esercizio dell'attività devono possedere le caratteristiche strutturali ed igenico-sanitarie previste dallo strumento urbanistico-edilizio del Comune per i locali di civile abitazione.
     
  7. Gli arrivi e le presenze dei clienti devono essere comunicati Sistema Informativo Turistico Regione Calabria e alla P.S.

Approfondimento
La segnalazione obbligatoria degli alloggiati alla Polizia
Le comunicazioni obbligatorie dei B&B all'Istat e alle Regioni

PDF Legge Regionale

Legge Regionale del 26 febbraio 2003, n. 2 - Disciplina dell'attività di accoglienza ricettiva a conduzione familiare denominata “Bed and Breakfast”
Legge regionale del 7 agosto 2018, n. 34 - Norme sulla classificazione delle strutture ricettive extralberghiere.

Comunicazioni presenze obbligatorie Regione / Istat

ROSS 1000 di GIES - Sistema Informativo Turistico Regione Calabria per la trasmissione e acquisizione dei dati sul movimento dei clienti nelle strutture ricettive (ex Modello ISTAT C/59);

Informazioni e Numeri Utili