You are viewing the website in Italian. Switch to English.
Dove vuoi andare?
Ospiti e camere
...
IT | Cambia lingua Preferiti vicino a me
Regioni Località turistiche Punti d'interesse Offerte Last Minute
B&B Day
primo weekend di marzo
Settimana del Baratto
terza settimana di novembre
BarattoBB
baratto tutto l'anno in B&B
BB25
25 Euro tutto l'anno
B&B Card
richiedila gratis
Come aprire un B&B Mondo B&B Blog Magazine Turismo Speciali Eventi Fiere Punti d'interesse Suggerisci un evento Suggerisci un punto d'interesse Tesi universitarie sul B&B
(Guadagna 100 Euro)
Scopri i B&B migliori B&B Europa
FAQ e contatti Note legali, Cookie Policy, Privacy Area Riservata Gestori Inserisci la tua struttura
Italiano English Français Deutsch Español
Mercante in Fiera 2022

Mercante in Fiera 2022

  • Parma
  • 12 mar 2022 / 20 mar 2022
  • Dove: Fiera Di Parma - Parma (PR)
  • Fiere

La 40ma edizione dell’appuntamento di antiquariato, design storico e collezionismo di Fiere di Parma chiude con un numero di presenze da pre-Covid e un forte incremento nelle vendite.

I compratori italiani fanno incetta di scrivanie, sedute e lampadari e i buyer internazionali fanno magazzino spaziando dal design all’antiquariato.

Un generale incremento di acquisti che testimonia la voglia di prepararsi a un mercato che si sente già in gran fermento. I segnali positivi sono arrivati già dai primi giorni, i corridoi di Mercanteinfiera si sono riempiti di buyer e visitatori, con numeri da pre-Covid.

Molti i buyer stranieri, (oltre 5mila) con la prevalenza di russi, turchi e francesi, ma tanti anche gli italiani.

Sono proprio loro che, a detta degli espositori – oltre 1.000 distribuiti su quattro padiglioni –, sono tornati a comprare mobili per la casa.

Un boom sedute, credenze, lampadari, tavoli, armadi e in generale arredi per lo studio (e per lo smart working) come le scrivanie, sono il risultato dei mesi passati prevalentemente in casa.

Come lo è, sempre a detta degli addetti ai lavori, l’aver visto il proprio spazio abitativo con occhi differenti e in funzione di nuove esigenze: il salotto e la sala da pranzo, ad esempio, tornano ad essere aperti ad amici e famiglia.

E devono quindi rifarsi il look. Ma sono innumerevoli anche gli acquisti dei buyer stranieri, un segnale dell’esigenza di “fare magazzino” in un momento che si sente in forte fermento.

Inserito da: Redazione di bed-and-breakfast.it | Segnala un evento

Dove dormire a Parma