Via San Carlo, 22 - ACIREALE (CT)
Ciao a tutti! Sono anch’io una viaggiatrice come voi, e mi piace pensare alla mia casa come ad un posto dove chi gira per il mondo possa trovare ristoro, sentendo intorno a sé il calore di una casa.

Il B&B che ho inventato si è trasformato, giorno dopo giorno, anno dopo anno, anche in un punto d’incontro, un luogo dove scambiare informazioni, impressioni, racconti.

Abbiamo deciso di chiamare cosi il nostro B&B prendendo spunto dalla storia di Aci e Galatea.

Questa leggenda ha un’origine greca e spiega la ricchezza di sorgenti d’acqua dolce nella zona etnea, compresa Acireale.

La leggenda narra che, a seguito della morte di Aci dopo svariate avventure, il pianto senza fine di Galatea destò la compassione degli Dei che vollero attenuare il suo tormento trasformando Aci in un bellissimo fiume che scende dall’Etna e sfocia nel tratto di spiaggia dove solevano incontrarsi i due amanti.

Vi ospiteremo in una dimora di fine ’800 accogliente e raffinata.

Le stanze, comode e confortevoli, assicurano al vostro soggiorno un piacevole e rilassante riposo.

Nella terrazza gusterete la nostra colazione mediterranea, arricchita dalla rinomata pasticceria acese, e la sera, avvolta dal profumo del gelsomino, la città vi darà la buonanotte con le sue cupole illuminate.

Disponiamo di due camere matrimoniali ed una tripla curate nell’atmosfera e nei dettagli: ogni camera è dotata di riscaldamento, aria condizionata, televisore e di un confortevole bagno interno con doccia.

Chiavi d’ingresso autonome per garantirvi la massima indipendenza nella gestione degli orari.

La struttura è dotata di rete internet Wifi gratuita per consentire ai nostri ospiti di collegarsi ad internet, controllare la posta, tenersi aggiornati. Se non avete con voi il vostro computer, c’è la possibilità inoltre di utilizzare il nostro portatile.
*Dichiarate dal Gestore