Home > Magazine Blog Turismo > Capodanno 2015. Idee per la notte di San Silvestro
Capodanno 2015. Idee per la notte di San Silvestro

Capodanno 2015. Idee per la notte di San Silvestro

Pubblicato il
23 dicembre 2014
Categoria
Feste e Sagre

Meno 8 (giorni) e daremo il benvenuto al Nuovo Anno. Il 2015 è dietro la porta e ci si prepara ad accoglierlo come si deve: bollicine, paillettes, piatti della tradizione, “qualcosa di rosso”, baci, vischio, balli, fuchi d'artificio, desideri.

Il classico dilemma relativo alla Notte di San Silvestro aleggia già nell'aria natalizia. In piazza o in un locale, in coppia o con amici, al ristorante o a casa? Le domande sono queste e, nello spazio tra loro, si insinuano centinaia di idee diverse per festeggiare la notte più spumeggiante dell'anno:quella di Capodanno.

Capodanno in musica è un evergreen: i concerti in piazza nelle principali città italiane sono sempre apprezzati da chi ama condividere la festa con il pubblico. Milano aspetta la mezzanotte in Piazza Duomo con Roy Paci e i suoi Aretuska Allstars, Angelique Kidjo e Dj set a cura di Elita Sound System.

Si concluderà proprio il 1° gennaio la maratona jazz invernale di Umbria Jazz Winter. Il calendario dei giorni di festa è ricco di appuntamenti che culminano il 31 dicembre al Palazzo del Popolo di Orvieto. E sempre ad Orvieto, nei giorni a cavallo di Capodanno, si può visitare il Presepe nel Pozzo allestito nel Pozzo della Cava, una grande grotta nel percorso ipogeo del quartiere medievale della città.

Le più belle piazze romane stanno già preparando la Notte di San Silvestro e, tra gli eventi, non manca il Concerto ai Fori Imperiali diretto ques'anno dai Subsonica. Ad aprire lo spettacolo il cantautore Alessandro Mannarino. Per Firenze spunta il nome di Mario Biondi; stando alle indiscrezioni pubblicate da alcuni quotidiani, la voce inconfondibile del cantante siciliano animerà la Notte di San Silvestro nel Parco delle Cascine con un concerto dalle 21.00 alle 2.30 del mattino. Viaggio nella storia della musica a Torino; 85 anni dallo swing americano all'elettronica berlinese. In Piazza San Carlo la notte sarà dunque tutta da ballare: a scandire il countdown ci saranno Paolo Belli & la Big Band di Ballando con le Stelle con una performance che dallo swing arriva ai nostri giorni passando attraverso grandi classici come O' Sarracino, Tu vo' fa l'americano, Caravan Petrol, Azzurro, Nel Blu dipinto di Blu.

La Notte di San Silvestro a Venezia ci si bacia. Sì il grande bacio collettivo di mezzanotte continua a entusiasmare veneziani e viaggiatori: una tradizione che vede le coppie, ma anche gli amici, scambiarsi un bacio sotto i fuochi d'artificio, per iniziare l'anno nuovo con dolcezza. Un messaggio d'amore, pace e fratellanza da portarsi dietro per tutto il 2015. Tra gli eventi più attesi, oltre alle feste e i danzanti nei Palazzi veneziani ci sarà il Concerto di Capodanno del Teatro La Fenice con il  direttore Daniel Harding alla direzione dell'orchestra. Il primo spettacolo si terrà il 30 dicembre alle 17, per continuare il 31 alle 16 e il 1 gennaio alle 11 (trasmesso anche in diretta su Rai1). Tra i brani eseguiti, la Sinfonia n. 7 di Beethoven e brani del melodramma italiano come il Va’ pensiero e Libiam ne’ lieti calici

A Rimini in Piazzale Fellini ci sarà il concertone del trio Max Gazzè, Daniele Silvestri e Nicolò Fabi, concerto che verrà trasmesso anche dalla Rai dalle 21.30 in poi. Non è un caso che il terzetto abbia scelto di esibirsi proprio a Rimini, visto e considerato che da questa città era partito il loro Tour 2014.  Catania svela qualcosa del suo Capodanno in piazza: qui si terrà il concerto "Caro amico ti scrivo" in onore di Lucio Dalla con cantanti come Antonella Ruggiero, Luca Madonia, Paola Turci, Simone Cristicchi e Ivan Cattaneo. Il palco sarà allestito in Piazza del Duomo e ad accompagnare i cantanti ci sarà la Dallaband.

E a Palermo? Per il Capodanno del capoluogo siciliano il Comune ha deciso di puntare tutto su personalità siciliane. La serata in Piazza Politeama sarà condotta da Teresa Mannino, mentre sul palco si alterneranno Ernesto Tomasini, Laura Giordano e Daria Biancardi, ci sarà musica per tutti i gusti dal pop alla lirica passando per il blues. 

Vinicio Capossela entusiasmerà il pubblico di Bari, Caparezza  quello di Alghero.

Tra i must del Capodanno sulla neve c'è la fiaccolata in pista dei maestri di sci di Livigno. Ogni anno l'intreccio di luci e colori regala grandi emozioni e una scenografia mozzafiato per brindare al 2015.

E per chi volesse staccare la spina e inaugurare l'anno nuovo in totale relax sono tantissime le occasioni provenienti dalle città termali italiane. A pagamento o gratis gli stabilimenti termali del Bel Paese danno la possibilità di coniugare una meritata remise en forme con opportunità legate alla notte di Capodanno: menù a tema, itinerari d'arte, feste da ballo. Capodanno di gusto quello che si può trascorrere nelle aree italiane dalla spiccata vocazione enogastronomica: vien da pensare al Chianti e alla Langhe ad esempio o, perchè no, ai Castelli Romani. Un capodanno all'insegna del cinema è quello nei luoghi del Commissario Montalbano: clima mite, paesaggi spettacolari, ottima tradizione enogastronomica.

Capodanno "in fiamme" a Ferrara.

Ogni anno nel Castello Estense si svolge uno spettacolo unico. Le mura e le torri sembrano in balìa di un grande incendio con fuochi che vengono lanciati dal fossato, dalle torri e dalle balconate. L'incendio del Castello viene accompagnato dalla musica di noti artisti del panorama italiano. In attesa della mezzanotte all'interno degli Imbarcaderi del Castello si festeggia in pieno stile rinascimentale con musica d'altri tempi e figuranti in costume.

E dopo una notte di bagordi che ne dite di una giornata di Capodanno al museo? Il 1° gennaio i cittadini e i turisti stranieri potranno visitare i molti musei e le aree archeologiche statali che rimarranno aperti in via straordinaria con ingresso gratuito per tutti. In giornate tradizionalmente di riposo per la maggior parte degli italiani, il MiBAC offre a tutti una possibilità di crescita culturale nell’ottica di valorizzare ed aumentare la fruizione del nostro inestimabile patrimonio artistico. Dal nord al sud del Paese, molte le proposte per trascorrere un primo dell’anno all’insegna della cultura. Saranno a disposizione dei visitatori il Colosseo con i Fori e il Palatino, il Pantheon, la Galleria Borghese, Palazzo Barberini a Roma. E poi ancora gli Uffizi a Firenze, le Gallerie dell’Accademia a Venezia, la Certosa e il Museo di San Martino a Napoli, gli Scavi di Pompei ed Ercolano. 

TUTTE LE OFFERTE IN B&B PER CAPODANNO 2015

Una vacanza in Bed and Breakfast è il modo più intimo e confortevole per conoscere l'Italia
(Vedi lo Spot Video del B&B) - È possibile che fra gli iscritti al portale www.bed-and-breakfast.it ci siano strutture che non sono dei bed & breakfast puri (affittacamere, locande, agriturismo, case vacanza, affitti turistici, family hotel). Se, infatti, i limiti legislativi del b&b sono chiari, molte persone amano viaggiare in strutture gestite familiarmente anche se queste non possono, legislativamente parlando, fregiarsi del titolo di b&b. Per ogni struttura è indicata la tipologia che, se cliccata, indica esattamente quali sono le sue caratteristiche.
Realizzazione: Studio Scivoletto - P.Iva 01194800882
L'utilizzo di questo sito implica la lettura e l'accettazione delle nostre Note Legali e Informativa sulla Privacy
Aggiungi il tuo B&B
Scarica la nostra app per smartphone:
Appstore Android